Divano: una scelta difficile

Con quali criteri scegliere il divano più giusto per il vostro salotto? Ecco alcune idee interessanti

Il divano è uno degli elementi più importanti di un salotto. La sensazione di stendersi comodamente su un divano e guardare un bel film magari con un pacco di popcorn e patatine in mano è una scena di puro relax. È sinonimo di stare al caldo con una coperta e una tazza di tè in mano nelle lunghe notti di inverno quando ci si rifugia nel calore della casa per sfuggire al gran freddo. Ma per scegliere il divano giusto è importante tenere in considerazione innanzitutto le vostre esigenze e poi tutti una serie di fattori come spazio, colore, stile di arredamento della vostra casa.

Informazione Pubblicitaria

Quali fattori tenere in considerazione?

Per scegliere il vostro divano il primo fattore da considerare è senz’altro lo spazio. Le sue dimensioni sono condizionate dalla grandezza della stanza. Se c’è poco spazio a disposizione sarà opportuno optare per un divano a due posti o due poltrone. Se invece c’è molto spazio a disposizione si può scegliere tra i seguenti tipi di divani: con penisola o senza, ad angolo, ecc.
In un’open space molto grande il divano può fungere da divisorio tra area relax e area pranzo.

È molto importante cercare un sofà che lasci spazio per muoversi agilmente nella stanza. Altro fattore da considerare sono i componenti della famiglia. Bisogna tener conto di quante persone vi sono in casa, chi lo usa di più chi di meno. Se si vive in coppia basterà quindi un sofà a due posti, se ci sono bambini ne servirà uno resistente alle macchie, magari foderato con un materiale che è possibile lavare. Se in famiglia c’è qualche anziano, si può optare per un divano molto comodo con in più una postazione relax.

In base a quali altri criteri scegliere il divano ideale?

Ci sono diverse altre opzioni da considerare, tra queste il vostro stile di vita. Che uso andrete a fare del vostro divano? Lo userete per guardare la tv, leggere, chiacchierare? Volete un divano che abbia anche un letto? Se la vostra idea è quella di rilassarvi ne servirà indubbiamente uno morbido e confortevole, nonché grande. Naturalmente dovete avere spazio. Se invece l’uso che ne farete è chiacchierare coi vostri ospiti, un sofà rigido e più piccolo farebbe al caso vostro.

Se il divano è un angolo lettura, aggiungete una lampada che possa illuminare la zona adeguatamente. Se invece volete utilizzare il divano come letto per i vostri ospiti, un divano letto è la soluzione ideale. Un divano comodo deve avere determinate caratteristiche. Tra queste, è essenziale una buona seduta per una corretta postura. L’altezza del sedile deve essere fatta in modo che i piedi poggino sul pavimento e i braccioli devono permettere di appoggiare le braccia per allentare la tensione del collo.

Fare attenzione che lo schienale non sia più corto rispetto alla spina dorsale. Per quanto riguarda la resistenza, è bene scegliere un divano in legno massello, che assicura solidità col passare del tempo. I rivestimenti del vostro divano possono essere in pelle, fibre sintetiche, cotone, seta, lino e lana. Naturalmente, la  scelta è seconda del vostro gusto e delle vostre esigenze.