Controsoffitto sì o no?

Un controsoffitto è una soluzione estetica o un'esigenza pratica molto in voga. Ma quali i pro e i contro di questa soluzione? Ecco alcuni consigli in merito 

Controsoffitto sì o no?
Ccontrosoffitto sì o no?

Decidere di ristrutturare casa aggiungendovi un controsoffitto è certamente un’opzione interessante che porta a diversi vantaggi, non solo dal punto di vista estetico, ma spesso anche funzionale. Ribassare un soffitto significa delimitare, isolare un’area del vostro appartamento. Ma quali i pro e i contro di avere un controsoffitto? Scopriamone insieme vantaggi e svantaggi.

Informazione Pubblicitaria

Quali sono i vantaggi di avere un controsoffitto?

Un controsoffitto permette di nascondere impianti e tubi, canali di ventilazione, cavi elettrici, imperfezioni, macchie, segni che possono formarsi col passare del tempo. È quindi un’idea estetica molto interessante. Il controsoffitto assicura una migliore illuminazione all’interno della stanza. Su di esso si possono installare dei punti luce senza bisogno di intervenire sulle pareti. È inoltre possibile personalizzarli con figure geometriche, curvature, livelli sfalsati e molti altri dettagli che lo rendono particolarmente ricco di stile. Quando si installa un bel controsoffitto, tutto l’ambiente ne trae vantaggio perché ha il potere di migliorare la percezione di un determinato luogo.

Perché non installare un controsoffitto?

In realtà ragioni per non installare un controsoffitto non vi sono, ma è importante fare attenzione a dei dettagli, per non modificare l’ambiente nel modo errato. Innanzitutto bisogna tenere conto della distanza tra pavimento e soffitto. Se l’altezza del soffitto è minore del minimo prescritto dalla legge, ossia 2,70 metri, l’abbassamento potrebbe causare un notevole abbassamento delle dimensioni della stanza in termini di volume. A questo punto ne risentirebbe il comfort abitativo. Altro punto è che l’installazione potrebbe richiedere più tempo rispetto alla costruzione di muri divisori in cartongesso, ma è comunque un’operazione più veloce rispetto alla realizzazione di strutture in muratura. Il controsoffitto è un’ottima soluzione per far fronte a tanti problemi estetici, per cui molto importante, infine, è curarne la pittura.