Tutte le proroghe riguardanti patenti, revisioni e pagamento delle multe

Il Decreto Cura Italia prevede la proroga delle scadenze delle patenti e delle revisioni. Novità anche per assicurazioni e multe.

Esami per le nuove patenti e patenti in scadenza

Con il Decreto Cura Italia è stato stabilito che sono sospesi, per il periodo dell’emergenza coronavirus, gli esami per la patente di guida. Il provvedimento è ovviamente volto ad evitare assembramenti presso le motorizzazioni civili e le scuole guida. Analogamente, anche le patenti di guida e le patenti nautiche in scadenza dal 18 Marzo 2020 in poi resteranno valide fino al 31 Agosto 2020. Tale eccezione non si estende a chi al 18 Marzo aveva il documento già scaduto e non si è curato di rinnovarlo.

Informazione Pubblicitaria

Proroghe per revisioni e assicurazioni

Le revisioni di auto, moto e motorini che riportano sul libretto di circolazione la scadenza fino al 31 Luglio 2020 devono ritenersi valide invece fino al 31 Ottobre 2020. Questo provvedimento serve per permettere ai cittadini di continuare a circolare senza infrangere la legge. Serve per permettere ai centri di revisione di restare chiusi senza arrecare danni ai cittadini. Serve, come sempre, a dar meno motivi possibili alla gente di uscire di casa per “questioni di necessità”.
Per le assicurazioni di tutti i veicoli, invece, i soliti 15 giorni che possono intercorrere tra la scadenza della polizza e la sottoscrizione di una nuova sono stati aumentati a 30 giorni.

Multe per infrazioni del Codice della Strada

Anche per le multe per infrazioni del Codice della Strada è stata approvata una misura per avvantaggiare i cittadini. I verbali notificati fino al 31 Maggio godranno della possibilità di pagamento agevolato con tolleranza del 30% per ben 30 giorni al posto dei 5 giorni che vengono solitamente concessi.

Informazione Pubblicitaria