Trucchi online per risparmiare sui viaggi

0
105

Riuscire a viaggiare per il mondo è un po’ il pallino di tutti. Percorrere lunghe distese sconfinate, esplorare luoghi sensazionali, conoscere nuove culture e vivere avventure indimenticabili è il sogno che, segretamente, cova qualsiasi persona.

Bello vero?

Come ben sai però viaggiare costa e, di conseguenza, senza un po’ di soldi da parte diviene praticamente impossibile.
Esistono però dei trucchi online che possono permetterti di risparmiare sui tuoi viaggi in modo da goderti la vacanza che hai sempre sognato.

Interessato?! Vediamo quali sono.

No agenzia, si Fai Da Te

Se hai fatto almeno un viaggio nella tua vita sai benissimo che rivolgersi ad enti specializzati come le agenzie non è propriamente la strategia più economica da mettere in pratica.

Per quale motivo?

Il discorso è molto semplice: l’agenzia di viaggi, come qualsiasi altra attività commerciale, offre un servizio che è quello di organizzare, prenotare e consigliare l’itinerario per il proprio viaggio. Questo naturalmente è un servizio che va pagato attraverso delle commissioni sui viaggi stessi.

Proprio per tale motivo il costo finale del viaggio sarà decisamente maggiorato, proprio per garantire questa commissione all’agenzia.

Al contrario se si decide di organizzare il viaggio in totale autonomia si potranno giostrare meglio i prezzi selezionando le soluzioni che meglio soddisfano dal punto di vista economico. In particolare puoi sceglierti l’itinerario, il volo, l’hotel e tutto il resto valutando in prima persona i prezzi reali.

Certo il “prezzo da pagare” (scusa il gioco di parole) è che dovrai essere bravo a valutare, da solo, tutti gli aspetti del viaggio, compresi spostamenti e quant’altro.
Dopotutto però vivere l’avventura è molto più soddisfacente no?!

Couchsurfing

Mai sentito parlare di couchsurfing?

Anche se può suonare un po’ strano come termine è un tipo di pratica utilizzata da tantissime persone in tutto il mondo. Il concetto dal quale parte è molto semplice: offrire ospitalità agli altri in cambio di aiuto.

Tramite il couchsurfing è infatti possibile essere ospitati in maniera totalmente gratuita risparmiando in questo modo anche sul costo di hotel e alloggio in generale. Tuttavia per usufruire di questo servizio ci sono delle regole.

Non devi infatti considerarti semplicemente uno “scroccone” ma devi offrire a chi ti ospita un aiuto. Questo può tradursi in aiuti per quanto riguarda le faccende domestiche, piccoli lavoretti ecc.
Il concetto di base comunque è quello di non essere un peso per i padroni di casa.

Certo questo tipo di soluzione non è adatta a chi non è abituato a condividere i propri spazi con altre persone ma permette di risparmiare in maniera davvero importante sul costo generale del viaggio.

Non essere frettoloso

Infine ti do un ultimo consiglio per risparmiare sui viaggi: non essere frettoloso.

Lo so che quando sei in procinto di prenotare il tuo viaggio la frenesia prende il sopravvento e vorresti solo fare quel click per proiettarti su una qualche spiaggia paradisiaca ma, credimi, aspettare può realmente fare la differenza.

La migliore strategia è quella di comparare le varie soluzioni tra di loro al fine di optare per quella più conveniente.

Come farlo?

Semplicemente sfruttando motori di comparazione come ad esempio Trivago il quale mette in correlazione tutti gli hotel in una determinata zona confrontando prezzi, periodi e valutazioni.
Così facendo confronterai con attenzione tutte le possibilità risparmiando notevolmente sul costo finale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here