Borse in tempo reale, Piazza Affari in crescita. Spread in discesa: 264 punti di differenza con i Bund

    0
    20

    Come scrive Ansa.it, le Borse europee a metà mattinata proseguono in terreno positivo, con i futures americani in rialzo dopo l’accordo Usa-Canada-Messico che sostituisce il nafta. Piazza Affari (+1,5%) guida i listini del Vecchio continente in attesa delle riunioni dell’Eurogruppo e dell’Ecofin alle quali parteciperà il ministro dell’economia Giovanni Tria che avrà modo di spiegare le decisioni del governo sulla manovra.

    Prosegue la frenata dello spread tra Btp e Bund a 264 punti base con il rendimento del decennale italiano al 3,14%. L’indice d’area Stoxx 600 guadagna lo 0,3 per cento. Avanzano Madrid (+0,7%), Francoforte (+0,6%), Parigi (+0,3%) mentre è piatta Londra (+0,09%). Sul fronte valutario l’euro sul dollaro si attesta a 1,1610 a Londra. A Milano prosegue la corsa dei petroliferi con Tenaris (+4,5%). Bene anche il comparto delle auto dove si mette in luce Fca (+3%). Contrastate le banche dove sono in calo Mps (-1,4%) e Banco Bpm (-0,5%).

    Mercati attendisti, aspettano dati completi manovra – Il mercato, dopo lo scossone di venerdì, si prende una pausa di riflessione in attesa di tutti i dati mancanti per chiudere il quadro sui possibili effetti della manovra. Al rimbalzo dei listini contribuiscono poi le rassicurazioni arrivate nel fine settimana dal ministro dell’Economia, Giovanni Tria che al Sole 24 Ore ha detto di non aver “mai minacciato le dimissioni” e che la manovra non è una sfida all’Unione europea.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here