Barometro CRIF di gennaio, cresce la richiesta di prestiti da parte delle famiglie

0
25

Il primo mese del 2018 ha fatto registrare un aumento delle richieste di prestiti formulati dalle famiglie. A gennaio prosegue il trend positivo del 2017 che aveva chiuso con un aumento notevole delle richieste di prestiti (personali e finalizzati).
Il CRIF (Centrale Rischi Finanziari), tramite i dati EURISC raccolti nel barometro mensile ha comunicato che le richieste di prestiti sono cresciute di un +3,3% rispetto al gennaio 2017.
I prestiti personali sono il motore della performance positiva (+13%), in crescita da oltre un anno, mentre i prestiti finalizzati per l’acquisto di auto o altri beni hanno avuto un calo del -3,3%.
Anche l’importo medio richiesto dalle famiglie è cresciuto del +7,4% rispetto al gennaio 2017. Il dato raggiunto è il più alto degli ultimi sette anni, avvicinandosi al dato di febbraio 2010, quando il valore medio era stato pari a 9.630 Euro.
Per i prestiti finalizzati, a gennaio l’importo medio richiesto è stato pari a 6.321 Euro (+9,1% rispetto a gennaio 2017). Anche i prestiti personali registrano un incremento dell’importo medio richiesto, seppur molto più contenuto (+1,3%), che si attesta a 13.130 Euro.
Cresce di 1,5 punti percentuali la fascia di richieste tra i 10mila e i 20mila euro: il 25,4% ha un età tra i 45 e i 54 anni. Il 25,9% dei prestiti richiesti ha una durata maggiore ai 5 anni, la crescita è del 2,5%.
Nel 2017 si è registrato un forte aumento della cessione del quinto, con un +11,5%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here