Il prestito Mysura di Creditis servizi finanziari, società del Gruppo Carige : una soluzione per l’acquisto dell’auto.

    0
    13

    Prestito Mysura di Creditis servizi finanziari, esaminiamo le caratteristiche salienti del prodotto.
     
     
    Il prestito personale Mysura di Creditis servizi finanziari, società facente capo al Gruppo Carige, è una tipologia di finanziamento, a tasso fisso o indicizzato, estremamente flessibile, che ben si adatta all’esigenza specifica dell’acquisto dell’auto. I requisiti per accedere al prestito mysura sono i seguenti: 1) Età compresa tra 18 e 75 anni (limite di età entro il quale è prevista l’estinzione del prestito); 2) Residenza in Italia; 3)se lavoratore dipendente, bisognerà avere un’anzianità lavorativa di almeno tre mesi; 4) se lavoratore autonomo, occorrerà avere invece un’anzianità lavorativa di 12 mesi. Necessaria altresì la titolarità di un conto corrente presso una delle filiali bancarie del Gruppo Carige o presso qualsiasi altra banca e la presentazione di un valido documento di identità, il codice fiscale e un documento che attesti il reddito ( busta paga, cedolino della pensione, dichiarazione dei redditi). Previsto l’accesso al credito anche per i cittadini non facenti parte dell’Unione Europea, previa presentazione del permesso di soggiorno con ingresso in Italia da un anno; necessaria inoltre la ricevuta di pagamento di un’utenza c/o residenza; ed infine   indispensabile  per gli extracomunitari, nel caso siano lavoratori dipendenti, l’anzianità di 6 mesi.
    Vi è inoltre l’opportunità di stipulare una polizza assicurativa facoltativa che è in grado di garantire il rimborso del debito residuo in caso di decesso ( per un valore massimo di € 40.000) oltre al pagamento delle rate in caso di disoccupazione o di inabilità temporanea totale da infortunio o malattia
    Il valore del TAN ( Tasso, Annuo, Nominale) per il prestito mysura a tasso fisso è mediamente del 7,78% mentre il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) è del 8,92%. Per un importo erogato di €11.400 , è prevista una rata di € 220,50 per una durata di 64 mensilità, ed un importo dovuto di €14.241,27. Per il prestito mysura a tasso indicizzato, invece, il TAN è, in base ad un esempio rappresentativo predisposto con euribor 6M/360 per ottobre 2011, del 9,236% mentre il TAEG è del 10,19% . Per un importo erogato di € 19.250, è prevista una rata di € 300,25 per una durata di 90 rate mensili e un importo dovuto di € 27.198,29. In questo periodo il prestito mysura, relativamente all’acquisto dell’auto, gode di una riduzione del TAN che si attesta intorno al valore del 6,49% e prevede il pagamento della prima rata dopo 3 mesi, notizie reperibili al numero verde della creditis servizi finanziari: 800010109.
    La durata del prestito mysura si estende fino a 120 mesi per un importo massimo finanziabile di € 75.000, mentre la spesa relativa all’istruttoria è pari al 5% sull’importo finanziato con un massimo di € 750; il costo delle commissioni RID per ogni incasso è invece di € 1,65 laddove invece il recupero spese produzione ed invio bollettini postali comporta un costo di € 10, con una commissione di incasso di € 1,20. Prevista, su richiesta del cliente, la modifica della modalità del rimborso che però comporta un onere di € 10 ed inoltre la variazione della data di pagamento rata che ha un prezzo di € 2. E’ contemplata altresì la possibilità di posticipare una rata e la richiesta del duplicato dei documenti ad un costo di € 10. L’imposta di bollo sul contratto è pari a € 14,62. La stipula della copertura assicurativa incide sui costi del prestito in un valore che oscilla tra il 3,72% e il 6%.  In merito al rimborso anticipato, si consiglia di consultare il foglio informativo anche perché in alcuni casi non vi è alcun indennizzo da pagare.
     

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here