Finanziamenti auto a tasso zero: è proprio vero che non ci sono interessi?

    0
    19

    Cosa bisogna valutare nei finanziamenti auto a tasso zero?

    I finanziamenti auto a tasso zero sono un forte incentivo per chi deve comperare un veicolo nuovo o usato. Già da qualche anno, infatti, molte concessionarie offrono ai propri clienti il vantaggio di pagare l’auto a rate, collegando il finanziamento a un tasso zero. Ma davvero non bisogna pagare alcun interesse? Per esserne certi occorre tenere sott’occhio alcune informazioni preziose da valutare sempre prima di sottoscrivere un contratto di finanziamento che impegnerà il cliente per qualche anno.
    Come prima cosa si deve verificare se il tasso zero è riferito al Tan (tasso annuo nominale) o al Taeg (tasso annuo effettivo globale) poiché, solo quest’ultimo tiene conto di tutti i costi agganciati al finanziamento. Molto spesso, infatti, a fronte di tassi annui nominali pari a zero, sono corrisposti dei TAEG piuttosto elevati. Quindi, se anche il taeg è nullo, allora il finanziamento è conveniente. In caso contrario, occorre farsi prima qualche calcolo per prevedere quanto ci costerà davvero il prestito.

    Finanziamenti auto a tasso zero: cosa incide sul Taeg

    I finanziamenti auto a tasso zero, molto spesso, finiscono per dimostrarsi dei veri e propri specchietti per le allodole in quanto, sul Taeg legato al prestito, incidono un gran numero di spese. Ad esempio, ci sono quelle di istruttoria, di gestione della pratica o di incasso rata. Proprio per queste ragioni si deve valutare ogni voce di spesa con molta attenzione per cercare di individuare quelle collegate direttamente al finanziamento. Ancora un’altra voce di costo spesso mascherata sotto la dicitura “finanziamenti auto a tasso zero” è rappresentata dalle garanzie abbinate al prestito, come la polizza assicurativa, il cui costo potrebbe essere piuttosto rilevante, e di fatto assorbire quello del prestito, poiché, al suo interno, potrebbe essere compresa, ad esempio, l’assicurazione sulla vita del titolare del finanziamento auto a tasso zero e quella sui rischi di incendio e furto.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here