Il Superquinto per i pensionati Inps di Unicredit Banca

    0
    13

    Ecco un finanziamento su misura per i pensionati Inps offerto da Unicredit Banca per venire incontro alle esigenze di coloro i quali, per sopraggiunti limiti di età, non possono più accedere al classico prestito personale.
    Vediamo cosa prevede: si tratta di un prestito tramite l’Ente erogante della pensione, che viene erogato sotto forma di cessione del quinto, ovvero la trattenuta della rata direttamente dal quinto della pensione del richiedente.
    L’offerta Superquinto di Unicredit, prevede importi fino a 52 mila euro rimborsabili anche in 10 anni, che non richiede alcuna garanzia patrimoniale od immobiliare; è coperta da una garanzia assicurativa obbligatoria, prevede tassi vantaggiosi e non richiede alcuna giustificazione in merito alla richiesta dell’ importo.
    Possono beneficiare di questo finanziamento tutti i pensionati Inps, esclusi coloro che percepiscono assegni e pensioni sociali, invalidità civile, assegni di assistenza ai pensionati inabili e quelli di sostegno al reddito o assegni al nucleo familiare.
    Il Superquinto Inps di Unicredit Banca non prevede spese di istruttoria, i tassi sono sempre fissi e le rate sono comprensive di quota capitale, quota interessi e quota assicurativa.
    Sarà direttamente l’Ente pensionistico ad adempiere con puntualità al rimborso delle rate con cadenza mensile.
    Il tan massimo applicato è pari al 5% per l’intera durata del mutuo, mentre il taeg è del 10,80% max, per importi fino a 5 mila euro, mentre scende al 10% per importi superiori.
    Il premio assicurativo a copertura completa del prestito, che ricordiamo essere obbligatorio, è pari al 16,61% max ed è determinato in base all’ età del pensionato e della durata contrattuale.
    Le imposte applicate a questa tipologia di operazione sono l’imposta di bollo e l’ imposta sostitutiva dello 0,25% per durate oltre i 18 mesi.
    La penale in caso di estinzione anticipata è pari all’1% se la durata residua supera un anno e dello 0,50%, qualora sia pari od inferiore.
    Per accedere al Superquinto Inps sono sufficienti i documenti anagrafici e quelli reddituali (cud, modello o-bis e quota cedibile), ma non si dimentichi mai di leggere attentamente l’informativa relativa all’operazione, scaricabile dal sito Unicredit o richiedibile direttamente in filiale.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here