Banca Mediolanum e il suo conto corrente Freedom

    0
    8

    Le reti Mediaset, la stampa e non ultimo il web, continuano a pubblicizzare ininterrottamente questo nuovo conto corrente lanciato da Banca Mediolanum e presentato direttamente dal suo Presidente Ennio Doria.
    Ma cerchiamo di capire come funziona e soprattutto cosa offre. Si tratta di un conto corrente bancario infruttifero ed on line, destinato principalmente a quella che viene definita operativita` quotidiana, ovvero bancomat, emissione assegni, carta di credito.
    Ma la novita` del conto freedom rispetto agli altri offerti dal mercato finanziario, consiste nella sottoscrizione di una polizza (Mediolanum Vita Plus) gratuita, in grado di offrire un rendimento del 2,20% netto annuo sul contante in giacenza sul conto, a patto che superi i 15000,00 euro, attraverso un meccanismo automatico di versamenti e prelievi tra la polizza ed il conto stesso.
    In buona sostanza, nel momento in cui la somma in giacenza supera i 17000,00 euro, la liquidita` oltre i 15 mila (quindi 2000,00 euro), viene investita sulla polizza.
    Cosa succede se il saldo del conto scende al di sotto dei 15000,00? dalla polizza viene disinvestita la somma necessaria per far si che sul conto ci siano di nuovo l’importo richiesto; questo vuol dire che il rendimento netto del 2,20% verra` garantito unicamente sulla liquidita` investita sulla polizza Mediolanum Plus.
    Potremmo definirlo un conto corrente tradizionale in grado di offrire anche una forma di risparmio remunerata ad un tasso buono, considerato il periodo.
    Ci soffermiamo qualche attimo anche sui costi di Conto Freedom, evidenziando che il canone mensile e` gratuito o meno, a seconda delle giacenze liquide ed il patrimonio gestito; le operazioni via web e telefono sono gratuite, il bancomat anche e le carte di credito ad esso abbinate variano dai 10 ai 75 euro, a seconda della tipologia.
    E` buona norma, prima di aprire il conto, chiedere informazioni dettagliate ai Family Banker messi a disposizione da Banca Mediolanum e leggere attentamente i fogli informativi, consultabili anche sul sito ufficiale.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here