Mutui e prestiti agevolati per i giovani precari under 35

mutui e prestiti agevolati per giovani coppie under 35Buone notizie dal Ministero della gioventù che erogherà finanziamenti veloci per tutti i giovani in difficoltà economica. I mutui e prestiti agevolati andranno a tutti quei giovani che possono realmente dimostrare di vivere in una situazione economica lavorativa precaria e anche per gli studenti universitari. I fondi stanziati sono 516 milioni di euro ripartiti tra la formazione, l’autoimpiego, il lavoro e la casa. Il mutuo agevolato potrà consentire a circa 10 mila giovani coppie l’acquisto della casa. Per usufruire di tale fondo non bisogna superare i 35 anni di età e possedere un reddito annuo non superiore ai 35mila euro e più del 50% deve provenire da un lavoro atipico. L’importo massimo disponibile per ogni coppia è di 200.000 euro. Per quanto riguarda il prestito agevolato è rivolto al mondo del lavoro giovanile e può essere erogato ai giovani under 35 che vogliono investire su idee imprenditoriali che riguardano il made in Italy, l’ecologia, la tecnologia e l’innovazione.
Finalmente i giovani potranno tirare un sospiro di sollievo proprio in questo momento di precarietà in cui vivono: secondo Eurostat per ogni 100 giovani in Italia, 20 non hanno un lavoro o non hanno un lavoro dichiarato e regolarmente retribuito. Il nostro paese di trova tra le peggiori posizioni in Europa, dopo di noi ci sono la Romania, la Polonia e la Grecia.