CheBanca! miglior prepagata del 2011, secondo posto per UniCredit Genius Card

    0
    9

    CheBanca! miglior prepagata 2011La Miglior Prepagata 2011 è  Conto Tascabile di CheBanca!, per il secondo anno di seguito. La carta è dotata di IBAN per poter effettuare bonifici, ricevere pagamenti, domiciliare le utenze, pagare bollettini MAV e RAV, pagare le multe, le bollette e le ricariche del cellulare.
    La parte innovativa è sulla sicurezza: la sua versione multicolor che protegge in caso di frodi e che fino al 2009 costava 3 euro mensili, ora costa 1 euro al mese fisso e il colore della carta può essere scelto online dal cliente stesso. Inalterate le voci di costo principali che costituiscono le più basse del mercato: zero spese di emissione, ricariche, prelievi da ATM e bonifici sempre gratis, canone mensile fisso a 1 euro. Inoltre si ha la possibilità di agganciare gratuitamente Conto Tascabile a Conto di Deposito ad alta remunerazione, con un tasso al 2,25% per i vincoli a 12 mesi.
    Al secondo posto invece UniCredit Genius Card, dotata di un codice di carta di credito virtuale (PAN) per rendere più sicuri li acquisti online. La carta,sempre con codice IBAN, ha come plafond massimo 50.000 euro, tra i più alti del mercato e per l’emissione della carta vi è una spesa fissa di 5 euro. Per tenere sempre attiva l’operatività della carta ricaricabile è necessaria una spesa fissa mensile di 1 euro, costo zero per chi ha meno di 27 anni e dispone di accrediti mensili minori di 500 euro; si ricorda che per i primi 6 mesi di attivazione il canone è gratuito per tutti. Ogni bonifico effettuato online costa 0,50 euro e la ricarica costa 1,11 euro ma costano zero i prelievi cash da Atm del Gruppo, sia in Italia che in Europa. Per prelievi da sportelli automatici di altre banche, invece, la spesa è di 2 euro zona Sepa, 5 euro in Europa.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here