False finanziare arrivano gli arresti

    0
    23

    15 arresti nell’ambito della Maxi truffa da 6 milioni impedita dai finanzieri di Aversa. Secondo quanto descritto dalla guardia di finanza 15 persone erano coinvolte nella frode ed in una tentata scalata fraudolenta che avrebbe coinvolto oltre 300 persone. Questo il numero dei contratti fasulli stipulati dagli arrestati per un giro di affari da 6 milioni.
    Conti Corrente, assegni non trasferibili e direttori bancari compiacenti rendevano possibile la frode. “Parte del denaro –  annuncia la GdF – è stato utilizzato anche per dare un acconto ad una società finanziaria di cui si volevano acquisire le quote azionarie“. A metter su la truffa un gruppo di malviventi di Aversa che miravano ad acquistare una finanziaria per allargare il giro di affari. Falsi lavoratori che incassavano assegni, conti corrente fittizzi, ovvero con pochi euro e assegni contraffatti e il gruppo metteva in tasca un bel gruzzoletto ai danni dei cittadini.
    Fortunatamente l’intervento della Guardia di Finanza ha scongiurato la scalata alla società finanziaria con sede a Milano (di cui non si fa il nome) che avrebbe potuto trovarsi in guai seri una volta venuta a galla la truffa.
    Fonte: http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/caserta/notizie/cronaca/2010/25-ottobre-2010/falsi-lavoratori-false-finanziarie-maxi-truffa-6-milioni-15-arresti-1704022337668.shtml

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here