Finanziaria: Tremonti alla ricerca del futuro di Italia

    0
    14

    Il ministro dell’economia Giulio Tremonti si è visto approvare il provvedimento grazie ad un consiglio dei ministri veramente record; aperto e chiuso in 30 minuti. L’unanimità è servita a dare l’ok alla nuova Legge di Stabilità che archivia la vecchia finanziaria in favore di una nuova normativa. ”Una discussione responsabile” – dice Tremonti – che ha ottenuto “la massima condivisione”.
    Si dovrà adesso attendere il passaggio in Parlamento e poi la fase attuativa, quella forse più difficile, per capire la direzione che prenderà il futuro della nostra nazione. Tasse e fisco in generale sono i temi caldi di quest’anno e non tutti concordano sulle strategie dell’attuale governo, i tagli saranno tanti, non in favore dei cittadini o dei ministeri; e ci si aspetta una fondamentale rimodulazione delle agevolazioni (attualmente sottolinea il ministro, ci sono 242 regimi di esenzione ed agevolazioni).
    I tagli già in vigore dovrebbero portare ad un meno 11,6 miliardi di spese già per il prossimo anno, cifre che dovrebbero cresce sempre più per aiutarci a colmare il deficit nazionale.

    Finita la legge di stabilità – annuncia lo stesso Tremonti – lanciamo la politica dello sviluppo.

    Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2010/10/14/visualizza_new.html_1732685328.html

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here