Sostegno per i giovani che cercano casa

    0
    15

    Aiutare i giovani a permettersi un appartamento è un obbligo sociale se non si vuole fermare la crescita del paese. La mancanza di case infatti obbliga i giovani a rimandare matrimonio e figli e provoca squilibri in tutto il sistema paese. Per aiutare i propri giovani, quindi, il Friuli Venezia Giulia ha previsto specifici prestiti vantaggiosi. L’assessore regionale all’Ambiente e Lavori pubblici Elio De Anna infatti annuncia:
    I giovani, che hanno i requisiti previsti dalla norma, hanno oggi un’occasione straordinaria di ricevere dalla Regione un contributo di 25.550 euro per comperare una casa indipendentemente dalla metratura della stessa. Il significativo aiuto dato dalla Regione per acquistare la casa – ha spiegato De Anna – rappresenta una spinta verso i valori – lavoro, risparmio, casa e famiglia – che consideriamo fondamentali e fondanti della nostra società”.
    L’attivazione di un fondo regionale di garanzia tramite Mediocredito è stato creato per aiutare le famiglie a sostenere il mutuo, integrandone la rata del 20%, in caso di acquisto della prima casa. In questo modo, quando una famiglia si trova in difficoltà con il pagamento delle rate non rischia di perdere subito la casa in quanto il suo debito viene congelato per due anni dall’ATER, l’organismo appena creato, che subentrerà alla banca.
    Fonte: http://www.lavoripubblici.it/news/2010/09/edilizia/Edilizia-la-regione-Friuli-Venezia-Giulia-aiuta-i-giovani-a-prendere-casa_7171.html

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here