8 punti per rilanciare il sud

    0
    16

    Il Governo ha deciso di salvare il Sud e vuole farlo in 8 punti. Banca del Sud, università e servizi pubblici locali sono solo alcuni di questi punti. 100 miliardi dedicati al rilancio del sud per un dialogo tra regioni e parti sociali. In particolare saranno riprogrammati gli incentivi alle imprese eliminando il ricorso ai prestiti a fondo perduto e istituendo però il credito d’imposta. Priorità sarà data alle infrastrutture per riunire il sud al resto d’Italia, anche i percorsi di formazione vanno rivisti insieme al sistema scolastico e universitario in particolare l’impegno sarà di bloccare la cosiddetta Fuga dei Cervelli. Anche i servizi pubblici locali vanno rilanciati; come ammette Fitto “bisogna uscire dalla condizione di arretratezza, puntando sulla quantità e sulla qualità delle infrastrutture, sul miglioramento delle rete idrica e sul trattamento dei rifiuti solidi urbani”. Ma nucleo centrale di tutto il progetto è la lotta alla criminalità, un impegno sulla sicurezza che va implementata per dar modo al paese di svilupparsi in maniera sana. Ultimo punto sarà poi la “sburocratizzazione” delle regioni, i dipendenti pubblici dovranno essere formati per poter offrire un servizio efficace ed efficiente senza sprechi.
    Fonte: http://www.ilsannita.it/20102209-40441-otto-punti-per-rilanciare-il-sud

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here