Una domanda sulla cessione del quinto: quando si può rinnovare?

    0
    20

    Abbiamo ricevuto una mail da una nostra lettrice che ci scrive: HO LA CESSIONE DEL QUINTO VOLEVO SAPERE PERCHE’ NON POSSO RINNOVARLA PRIMA DEI 4 ANNI (STIPULATA NEL MARZO 2007) GRAZIE
    Il Rinnovo consente a chi ha già in corso una cessione di richiedere una nuova liquidità, semplicemente postecipando la data di scadenza del prestito.  Si tratta di un nuovo finanziamento di  durata più lunga ma rimborsabile con una rata mensile di importo identico alla prima cessione.
    Il rinnovo è quindi la soluzione ideale  per chi ha bisogno di un prestito più elevato ma non vuole gravare sul bilancio familiare accollandosi una rata mensile più alta.
    In merito ai tempi di rinnovo della cessione facciamo riferimento al DPR 180/1950, che all’art. 39 stabilisce:  “È vietato contrarre una nuova cessione prima che siano trascorsi almeno due anni dall’inizio della cessione stipulata per un quinquennio o almeno quattro anni dall’inizio della cessione stipulata per un decennio.”

    Prima di procedere alla richiesta del rinnovo della cessione è necessario valutare, anche attraverso un Conto Estintivo,  a quanto ammonta il debito residuo, cioè la parte del finanziamento ancora da rimborsare . Se questa somma è  molto alta il rinnovo della Cessione del Quinto potrebbe risultare dispendioso.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here