Pagamenti con carta di credito, documento obbligatorio

    4
    26

    Vi siete mai chiesti perchè alcuni negozianti insistano nel chiedere i documenti per pagamenti effettuati con carta di credito, mentre altri non si siano mai posti il problema? Quando si usa una carta di credito è necessario esibire un documento di riconoscimento? Perchè?
    Per ragioni di sicurezza quando si effettua un acquisto in un negozio e si decide di pagare con carta di credito o carta di debito, è obbligatorio mostrare un documento di identità. Non è obbligo che tale documento sia la carta di identità, sono generalmente sufficienti patente, passaporto o altro documento ufficialmente riconosciuto dallo stato in questione e dotato di firma dell’interessato. Il negoziante infatti, o in generale colui che riceve il pagamento, dovrebbe sempre controllare che la firma apposta sulla carta di credito/debito corrisponda a quella sul documento di identità presentato al momento dell’acquisto.
    Questa verifica, purtroppo non sempre eseguita, serve a garantire il cliente stesso da eventuali truffe. Se il negoziante non chiede, come sarebbe d’obbligo, un documento di identità, se accetta carte di credito/debito su cui manca l’apposizione della firma del contraente, o se omette di controllare la corrispondenza delle firme è possibile denunciare il fatto agli organi competenti. Un comportamento tollerante, infatti, può forse rendere le operazioni di pagamento più rapide di qualche secondo, ma rende anche più semplice ai truffatori, l’uso di carte clonate, carte di credito rubate o comunque di proprietà altrui.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here