Pompe Bianche: il trucco per risparmiare sul pieno!

    0
    21

    Forse nn ci avete mai pensato ma se sperate veramente di risparmiare qualcosa sul carburante potreste prendere in considerazione l’idea di rinunciare a premi da favola griffati, per rivolgervi alle cosiddette Pompe Bianche, quei rivenditori e distributori di carburante, cioè, del tutto autonomi.
    Con la liberalizzazione del mercato del carburante, infatti, sono nate stazioni di rifornimento senza marchio a marchio altervantivo che solitamente offrono carburante a prezzo più basso rispetto alle grandi big, mantenendo, però, la stessa qualità. Le stazioni sono ancora poco diffuse ed utilizzate ma sul lungo periodo possono far risparmiare molto, in particolare perchè sono più flessibili e possono adeguare più velocemente i propri prezzi alla salita ma anche alla discesa dei costi. E vero, forse dovrete rinunciare, almeno per il momento, alla comodità di avere una pompa proprio sotto casa, oppure alla raccolta punti, ai premi fedeltà, ed a simili attributi, ma con un pò di oculatezza si possono risparmiare diverse decine di euro in carburante.
    Il Codacons ha pubblicato una lista completa delle Pompe Bianche suddividendola per singola regione e città. Per scaricarla basta cliccare qui. Secondo i calcoli dell’associazione il risparmio sarebbe di circa 100 euro l’anno ad auto per il solo fatto di rinunciare ad una griffe, infatti le Pompe Bianche erogano benzina fino a 7 centesimi al litro più economica.
    Fonte: http://www.vostrisoldi.it/articolo/pompe-bianche-lista-completa-per-risparmiare/27083/

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here