PayPal e Postepay: un confronto tra carte prepagate

    6
    14

    Fintanto che uno restava esclusivamente un conto corrente e l’altra una carta prepagata, i due marchi camminano a braccetto: chi voleva attivare il conto Paypal poteva, senza problemi, decidere di associare la propria Postepay. Uno scambio “equo” tra due importanti servizi di pagamento, apprezzato ancora oggi da migliaia di utenti.
    Ma quando la società CartaLis IMEL S.p.A ha emesso la carta prepagata Paypal, il connubio perfetto con Poste Italiane si è incrinato e Paypal e Postepay sono entrate in competizione.
    Oggi offriamo ai nostri lettori un confronto delle condizioni proposte dalle due carte prepagate.
    PayPal può contare sul circuito MasterCard, è distribuita dalla rete Lottomaticard. La quota di rilascio è di 5 euro e l’importo massimo disponibile è di 10.000 €.
    Si ricarica:
    – in contanti o Pagobancomat nei Punti Vendita convenzionati Lottomaticard
    – Online trasferendo i fondi dal saldo PayPal alla carta
    – Con bonifico bancario indicando come causale: “Ricarica + le 16 cifre del numero della carta (PAN)” e come beneficiario il titolare della carta PayPal.
    La commissione di ricarica è 0,90 €, ma è sempre gratuita dai 400 € in su o se si trasferiscono fondi dal conto PayPal
    La carta prepagata ricaricabile Postepay è disponibile sui circuiti Postamat, VISA e Visa Electron . Ed è ricaricabile anche presso tutte le ricevitorie Sisal abilitate.
    La quota rilascio anche in questo caso è di 5 euro ma il plafond massimo può arrivare fino a 3.000 euro
    Postepay si ricarica:
    – Uffici postali al costo di 1,00 euro
    – Internet al costo di 1,00 euro
    – ATM Postamat con Postepay, Postamat Maestro, Inps Card al costo di 1,00 euro
    – ATM Postamat con carte di pagamento abilitate ai circuiti Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro al costo di 3,00 euro
    – Ricevitorie Sisal abilitate al costo di 2,00 euro.
    fonte: https://www.paypal-prepagata.com/scopri_la_carta.html
    http://www.poste.it/bancoposta/cartedipagamento/postepay.shtml

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here