Facebook è una piattaforma per i professionisti

    0
    17

    Arbitrato, contratti nazionali, precariato, ammortizzatori sociali, leggi in discussione o approvate, libere professioni, consigli sulla ricerca dei clienti, sulle tariffe da applicare e tanti altri argomenti che coinvolgono sempre più una maggioranza di utenti, anche su Facebook. Sarà per questo che il profilo di  facebook creato da Confprofessioni è stata preso letteralmente d’assalto dai fan, ansiosi di lamentarsi, commentare leggi, chiedere aiuto, informazioni e quant’altro sul mondo delle libere professioni e del lavoro autonomo spesso trascurato dalle istituzioni.
    Non mancano poi i professionisti del settore che si offrono, attraverso la rete, per consulenze e sostegno in tutti i campi, dal fiscale al medico, passando per i professionisti d’immagine e pubblicità. Una pagina Facebook che accomuna persone fisicamente distanti tra loro, accomunate dall’essere liberi professionisti. 150 utenti di varie professioni si incontrano, trovano clienti ma soprattutto discutono sui problemi legati alla propria situazione in un confronto perenne e alla ricerca di informazioni e suggerimenti.
    Fonte: ItaliaOggi 08/04/2010 pag. 35

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here