La cessione del quinto costa troppo

    0
    21

    sono stati recentemente pubblicati i dati relativi l’andamento dell’ultimo trimestre  dei prestiti con cessione del quinto dello stipendio o della pensione; secondo quanto rilevato questa forma di prestito personale registra tassi di interesse particolarmente alti, intorno al 13-15 % contro il 12,5% di altre forme di prestito. Ma se risulta economicamente più sconveniente perché la cessione del quinto è così tanto richiesta?
    Una delle risposte sta nella possibiltià di accesso al credito offerta ai pensionati ed a coloro con un passato creditizio non immacolato. La cessione del quinto, infatti, può essere applicata alla pensione, in questo modo anche persone anziane non può lavoratrici possono assicurarsi una maggiore liquidità in periodo di crisi.
    I maggiori costi poi sarebbero dovuti alla presenza più tutele legate al prestito, la cessione del quinto, infatti, comprende nel suo costo polizze assicurative contro la morte o l’impossibilità di pagamento dovuta a perdita di lavoro. Paradossalmente però a causa di una serie di costi accessori e di istruttoria ripagare una cessione del quinto accesa su un prestito di 20mila euro costa meno di una cessione su un prestito di 3mila euro.
    La cessione del quinto non ha comunque gli identici costi ovunque, ogni finanziaria o banca applica dei costi accessori specifici; per questo motivo, una volta scelta la cessione del quinto come forma di prestito è sempre bene richiedere preventivi a più banche o finanziarie in modo da confrontare i tassi di interesse ed i TAEG e scegliere il migliore offerente.
    Fonte: http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/p/cultura/2010/04/01/AMYwM6YD-busta_prestito_paga.shtml

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here