Patrimonializzare le imprese con 5mila euro

Consolidare i debiti e patrimonializzare l’azienda, obiettivi obbligatori per le pmi che intendano restare attivamente sul mercato. Ad aiutarle nell’impresa arriva ancora una volta la Camera di Commercio di Varese che riapre i termini del bando che in passato metteva a disposizione delle piccole e medie imprese locali, risorse di supporto dedicate a queste operazioni finanziarie di consolidamento aziendale.
Nel 2009 le domande presentate a tale scopo sono state 188 con un plafond speso di 400.000€ di finanziamenti stanziati. Una volta consolidati i debiti, grazie al fondo a disposizione, le imprese potranno appoggiarsi ulteriormente alla Camera di Commercio che garantirà loro l’accesso ad un ulteriore contributo diretto di 5.000 euro.
Il progetto di saldo debiti potrà riguardare solo debiti a breve termine, ovvero con scadenza entro l’esercizio attuale e non più lunghi di 36 mesi; mentre la patrimonializzazione aziendale prevedrà un abbattimento di 3 punti percentuali sul tasso di interesse relativo a un finanziamento non superiore a 200.000 euro.
Fonte: http://www3.varesenews.it/economia/articolo.php?id=166576 05-03-2010