Prestiti per i giovani imprenditori

    0
    20

    Autoimprenditorialità, meglio se giovanile. Caduto ormai da tempo il mito del lavoratore dipendente si apre, come unica strada di sostentamento per molti, la possibilità di mettersi in proprio, creare una microimpresa. L’autoimprenditorialità è l’obiettivo territoriale su cui puntare, imprese a misura di territorio che siano gestite da giovani imprenditori intraprendenti tra i 18 ed i 35 ani.
    Invitalia Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, insieme a Camera di Commercio di Novara, ed in collaborazione con l’Ente camerale del VCO hanno creato una sinergia di contatti volta a stimolare la nascita di nuove imprese che favoriscano lo sviluppo di attività imprenditoriali nella zona del Novarese e del Verbano-Cusio-Ossola.
    Lo scopo primario, spiega l’assessore Rovellotti è quello di «Informare in modo diretto le imprese poiché, nonostante l’assoluto interesse, tale misura risulta ancora sconosciuta ai più, come dimostra il suo scarso utilizzo. Obiettivo … è proprio quello di attivare una rete di diffusione capillare delle informazioni, affinché le nostre aziende possano giovare pienamente di tutte le opportunità disponibili per la loro nascita e il loro sviluppo». Si vuole insomma diffondere, tra i giovani, la cultura dell’impresa, grazie anche ad una assistenza professionale che permetterebbe, ai più, di accedere ai finanziamenti a fondo perduto o prestiti a tasso agevolato specificamente dedicati a questo tipo di iniziativa giovanile.
    Fonte: http://www.oknovara.it/news/?p=7622

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here