Toscana, prestiti per pagare i dipendenti

    0
    16

    Se l’azienda non ce la fa a pagare gli stipendi arriva il sussidio dalla Regione. Un prestito di 12 mesi che assicuri gli stipendi dei dipendenti di ogni azienda che ne farà richiesta a patto però di non effettuare licenziamenti di personale nell’arco dell’anno di durata del prestito.
    È questa l’innovativa proposta delle autorità regionali alle pmi Toscane per combattere la disoccupazione e salvare aziende in crisi di liquidità. Il prestito sarà dedicato ad aziende in buona salute dal punto di vista di produttività ed organizzazione ma che mancano al momento della liquidità necessaria ad effettuare nuovi investimenti e che potrebbero recuperarne parte con questa iniziativa.
    I capitali impegnati nel progetto provengono dal Fondo di garanzia Emergenza Economica, siglato con il sistema bancario a fine 2008 per facilitare l’accesso al credito delle pmi. La finanziaria Fidi Toscana fornirà gratuitamente le garanzie alle pmi aderenti al progetto, il plafond del Fondo sarebbe di 48,5 milioni di euro, di cui 33 dedicati agli investimenti e 26 milioni alla liquidità dell’impresa che andrebbero quindi fisicamente a pagare gli stipendi dei dipendenti. “E’ un intervento qualificato – ha detto il presidente della regione Claudio Martini – con un doppio beneficio, per le imprese e per i lavoratori“.
    Fonte: http://firenze.repubblica.it/dettaglio/Crisi-un-prestito-alle-aziende-per-pagare-stipendi/1868422

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here