Emilia Romagna:prestiti agevolati per le pmi

    0
    27

    Agevolare le imprese con prestiti vantaggiosi che permettano uno sviluppo del territorio è una pratica sana che si replica di giorno in giorno un po’ ovunque. In Emilia Romagna, lo avevamo già detto, la comunità è particolarmente attenta al sostegno delle piccole e medie imprese vero strumento per lo sviluppo dell’occupazione e dell’economia regionali. Un nuovo accordo tra Cna, Confartigianato e banche della regione nasce adesso per offrire prestiti a tassi agevolati alle pmi emiliane. La convenzione fissa un tetto massimo di commissione pari allo 0,15%; le aziende che faranno richiesta del prestito saranno suddivise in 4 fasce a seconda del rating o di classi di rischio, ma ogni fascia avrà condizioni comunque più vantaggiose rispetto a quelle offerte dal mercato.
    Questo strumento – ha dichiarato Fabio Giovannini, vice presidente Vicario Cna Emilia-Romagna – si affianca a quello che abbiamo messo in campo nei mesi scorsi: ovvero Unifidi, il più grande Confidi della regione che sta accompagnando i finanziamenti bancari con le garanzie. La stretta del credito c’è, ma in Emilia-Romagna, c’è la volontà di Cna e Confartigianato di offrire alle imprese, soprattutto a quelle che stanno resistendo alla crisi pur soffrendo di gravi problemi di liquidità, credito a condizioni particolarmente favorevoli, consentendo loro di ottenere un risparmio che può arrivare fino ad un terzo rispetto alle condizioni oggi offerte dalle banche che sono fuori dalla Convenzione che abbiamo sottoscritto”. Lo scopo è premiare la sana gestione del denaro, facendo in modo che le aziende imparino ad investire e svilupparsi.
    Fonte: http://www.argelato.info/foglio-aperto/credito-pi%C3%B9-facile-gli-artigiani/3124

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here