Easy Start Up: creare un’impresa con Banca Marche

0
25

Fare di una buona idea un progetto imprenditoriale richiede tanta intraprendenza, un pizzico di fortuna, ma soprattutto, inutile negarlo, un budget economico che possa consentire ai futuri imprenditori di affrontare con tranquillità le spese di avvio dell’azienda.
Banca Marche ha ideato per questa esigenza “Easy Start Up”, il finanziamento destinato alla creazione e l’avvio di nuove attività d’impresa in forma individuale o di Società di Persone appartenenti a qualsiasi tipologia di attività imprenditoriale e settore economico.
Si tratta di un prestito d’onore, nella forma  prestito chirografario, non assistito da garanzie di alcun tipo, con una durata massima di  84 mesi con importo massimo finanziabile di  € 20.000 in caso di Ditta Individuale o Lavoratore Autonomo e di € 40.000 in caso di Società di Persone.
Easy Start Up è rivolto a chi non sia titolare di Partita IVA da più di 6 mesi, non abbia già costituito la Ditta Individuale o la Società di Persone o sia titolare di quote di partecipazione in Società di Persone, Società Cooperative o Società di Capitali non quotate e non abbia subito azioni pregiudizievoli.
Al finanziamento è associato il Conto corrente a pacchetto “Start Up” dedicato per la gestione degli incassi e dei pagamenti del neo-imprenditore, gratuito per il primo anno, al costo di 14 euro per il secondo e terzo anno e 30 euro dal quarto anno in poi; e una copertura assicurativa “Futuro Difeso a premio annuo” obbligatoria che estingue il debito in caso di morte che copre il capitale pari all’importo del finanziamento “Start Up” e non può essere inferiore a € 30.000.
Un importante servizio aggiuntivo offerto da Banca Marche è il Tutoraggio: il neo-imprenditore sarà affiancato da un Tutor di una Società di Consulenza, che assisterà il neo-imprenditore fin dalla fase di presentazione della domanda di ammissione ad “Easy Start Up” per un periodo di 10 mesi.
Il costo del servizio di assistenza e tutoraggio è interamente sostenuto da Banca Marche.
fonte: http://www.bancamarche.it/viewdoc.asp?CO_ID=1529&tree=1932

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here