Arrivano i conti corrente nel supermercato e dai benzinai

    0
    17

    Nuovi metodi di pagamento sono sempre una priorità sul mercato italiano; lo scopo è limitare l’utilizzo di contanti sia per prevenire rapine ed atti criminali sia per aiutare lo sviluppo di metodi tecnologici di pagamento. Si conta che il 90% delle operazioni di pagamento in Italia sia ancora effettuata in contanti. La nuova proposta in arrivo, prevede l’apertura di conti correnti da utilizzare con catene commerciali, benzinai ed operatori telefonici. I “conti corrente” saranno in realtà una sorta di fidelity card, ovvero delle carte ricaricabili che offriranno vantaggi sull’acquisto di determinati prodotti ed allo stesso tempo permetteranno di effettuare pagamenti virtuali senza la necessità di utilizzare contante. Le carte saranno ricaricabili anche attraverso bonifici o con l’accredito di stipendio. Ovviamente per questioni di sicuerazza qualsiasi azienda che decida di offrire questo servizio dovrà iscriversi ad un apposito albo e sarà sottoposta alla vigilanza di Banca di Italia. Si parla, infatti, anche di prestiti, le società eroganti potranno offrire prestiti finalizzati all’acquisto di prodotti aziendali, almeno questo è il limite fissato per il momento, dall’authority di controllo, ma non si esclude che questi conti-carta possano evolvere diversamente.
    Fonti: http://www.piazzaffari.info/conti-correnti/conti-correnti-presso-catene-commerciali-benzinai-e-operatori-telefonici.html

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here