Basilicata: fondi di investimento alle pmi

    0
    21

    Spesso le piccole regioni sono quelle che più sostengono il proprio territorio. Anche la Basilicata fa il suo meglio per sostenere le pmi in crisi e propone investimenti per la promozione della crescita dimensionale dello sviluppo competitivo e della valorizzazione di beni e servizi.
    Il finanziamento, la cui domanda è presentabile da fine febbraio fino al 20 maggio, si rivolge principalmente al settore manifatturiero o alle imprese cooperative; lo scopo dell’incentivo dovrà essere l’ampliamento dello stabilimento industriale o il suo ammodernamento, la diversificazione produttiva o dei processi produttivi, o comunque una qualche iniziativa atta ad aumentare il numero degli assunti e le dimensioni dell’impresa anche attraverso l’aggregazione di più imprese.
    Innovazione tecnologica, studi di settore, acquisto di materiali, macchinari e locali/terreni il centro del finanziamento; l’acquisizione di certificazioni e di innovazioni sostenibili sono gli altri obiettivi del progetto. I programmi finanziabili ancora una volta devono avere un valore minimo di 30.000 €. L’ammissione alle liste dei beneficiari delle agevolazioni è comunque condizionata alla concessione, da parte di Banche o Intermediari Finanziari, di un finanziamento di importo non inferiore al 30% del programma d’investimento, per far fronte al fabbisogno finanziario connesso all’investimento candidato presso la regione.
    La misura delle agevolazioni erogate è definita in termini di intensità massime rispetto alle spese ammissibili, calcolate in Equivalente Sovvenzione Lordo (ESL); i valori ammontano al 50% ESL per le piccole impree e al 40% ESL per quelle medie.
    Il prestito può essere concesso solo nella forma di contributo in conto interessi o di contributo in conto interessi e contributo aggiuntivo in conto capitale ed avere una durata massima di 10 anni.
    Fonte: http://www.aiutidistato.it/2010/02/basilicata-agevolazioni-pmi/

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here