Prestiti alle banche si tirano le somme

    0
    34

    si-fanno-i-contiSecondo le cifre pubblicate da R&S-Mediobanca, Europa e Stati Uniti sono ancora ben sotto la soglia di recupero. 2.427 miliardi di euro (di cui ben 1028 solo Statunitensi) è l’ammontare di capitali utilizzati per il salvataggio delle banche.
    Nel corso del 2009 le banche USA hanno rimborsato parte del credito avuto in prestito, circa 600miliardi di dollari di rientri che non ammontano nemmeno alla metà del dovuto. Gli interventi, che hanno viste protagoniste ben 726 banche non hanno inoltre impedito il fallimento di 143 istitutiti di credito solo nel 2009.
    L’Europa invece si è esposta per il salvataggio di 64 banche. Solo per sostenere la Royal Bank of Scotland ci sono voluti 420 miliardi, di cui solo 50mld sono stati restituiti; la Lloyd Bank invece, che ha beneficiato di 328 miliardi di credito, ne ha già restituiti 300. Germania ed Olanda non sono state esenti dalla crisi bancaria che ha invece colpito solo marginalmente gli istutiti Italiani. Quelli che hanno usufruito degli incentivi statali, i cosiddetti Tremonti Bond, sono stati solo 4: Banco Popolare, Bpm, Mps e Credito Valtellinese per un totale di 4.1 miliardi di euro in interventi.
    Fonte: Il sole 24 Ore 02/02/2010 Pag. 6

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here