Bank'Italia vara nuove norme contro il riciclaggio

    0
    12

    riciclaggioMaggiori controlli per le banche sono una necessità se si vuole evitare il proliferare di attività di riciclaggio del denaro derivante da attività illecite.
    Prestiti ai clienti che potrebbero essere coinvolti in attività illegali, riciclo attraverso investimenti sospetti e cambi di denaro, gestione di conti poco chiari, sono tutte attività che le banche italiane non possono più permettere. Le nuove norme emanate dalla Banca di Italia obbligano le banche, finalmente, a creare uffici e personale deputati alla lotta al riciclaggio; figure professionali che prima erano solo marginali e volontarie, ma che sono, adesso, un obbligo di legge. Qualsiasi attività considerabile sospetta dovrà essere interrotta e denunciata immediatamente; questo significa anche, un maggiore controllo nei confronti dei clienti e dei suoi dati, pur nel rispetto della privacy. Sarà quindi nuovo obbligo della banca informarsi maggiormente, porre domande ed indagare prima di iniziare una collaborazione con i propri clienti. Allo stesso tempo la presenza di una equipe dedicata alla lotta agli illeciti con accesso ai dati bancari di ogni ufficio dell’istituto, dovrebbe permettere la lotta alle attività economiche del crimine.
    La normativa recepita sarà basata su una maggiore trasparenza e comunicazione dei dati alle autority di competenza, per ripulire l’Italia a partire dal sistema riciclaggio.
    Fonte: Il sole 24 Ore 02/02/2010 Pag. 33

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here