700milioni di prestiti alle pmi del Regno Unito

    0
    16

    UE IMFLa priorità di tutti i governi coinvolti nella crisi, attualmente, è mantenere a galla le piccole e medie imprese che, a causa dell’inasprimento delle politiche bancarie, hanno troppa difficoltà ad accedere al credito e rischiano di trascinare a picco le economie locali e di conseguenza quelle mondiali. Le pmi, sono alla base delle attività economiche di ogni nazione; anche in Regno Unito si ravvisa l’esigenza di una iniezione di capitale liquido che aiuti le piccole e medie imprese in questa fase di difficoltà per i prestiti alle aziende. La Banca Europea per gli InvestimentiBei – ha concesso, quindi, ben 700milioni di sterline da distribuire attraverso le banche nazionali della Gran Bretagna alle piccole e medie imprese. Secondo il governo questa somministrazione di capitale in prestito è una manovra che rientra nei piani di budget del Regno Unito, il cui programma prevede un totale di 4 miliardi di euro prestati suddivisi tra il 2008 e il 2011 e tutti erogati dalla Bei a favore di piccole e medie imprese britanniche.
    Fonte: http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,380227/Regno_Unito_finanziamenti_europei_per_700_mln_di.aspx

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here