Rialzate le saracinesche, artigiani di Napoli non possono arrendersi, supportate il microcredito

    0
    15

    Artigiani napoletani rialzate le saracinesche“Rialzate le saracinesche” è il motto di questa iniziativa tutta napoletana. Impensabile che nella città partenopea più famosa per l’artigianato di qualità, siano così tante le piccole imprese artigiane e gli esercizi commerciali costretti a chiudere  i battenti ogni giorno per mancanza di credito ed a causa, anche delle norme soffocanti per i piccolissimi imprenditori.
    E’ per questo che operazioni di microcredito sul territorio locale devono essere una priorità, almeno secondo la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa di Napoli che lancia l’allarme. Negozi storici ed artigianato di qualità, imprese innovative che, almeno sulla carta, sarebbero dovute essere prospere, sono costrette ad arrendersi di fronte ad avverse condizioni economiche ed all’impossibilità di accedere a prestiti e credito. Una perdita per l’economia e lo sviluppo locale e nazionale ma soprattutto la perdita di antiche conoscenze e tecniche di lavorazione secolari. L’artigianato a Napoli è un mercato che non può essere lasciato morire, ecco perche la Confederazione dell’Artigianato e pmi di Napoli ha deciso di intervenire per favorire l’accesso al microcredito ed a migliori condizioni di lavoro per tutti gli artigiani e piccoli commercianti che ne faranno richiesta.
    Fonte: http://www.agenziami.it/articolo/5500/Economia+Rialzare+le+saracinesche+Le+proposte+della+piccola+impresa+in+tempo+di+crisi

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here