327 milioni alle pmi grazie a Bei-Iccrea

0
23

credito-pmiAncora una volta protagonista è la Banca Europea per gli Investimenti, la cosiddetta Bei; dopo il prestito alle imprese dedicato alla Serbia, la Bei continua a siglare accordi per la promozione di piccole e medie imprese.
Questa volta il partner della Banca Europea per gli Investimenti è tutto italiano; si tratta dell’Iccrea, l’Istituto Centrale delle Casse Rurali ed Artigiane. L’accordo tra i due enti segna il passaggio di ben 327 miloni gli euro alle casse delle pmi che, aggiunti ai prestiti dell’ultimo mese erogati in Italia sempre dalla Bei a favore delle piccole e medie imprese, portano il valore totale del prestito all’impresa a 600 milioni di euro.
Un bel patrimonio di risorse che vengono erogate con il metodo del leasing finanziario e che rappresentano un incentivo non indifferente per molte piccole aziende in fase di sviluppo. Secondo quanto parte degli accordi tra le associazioni i progetti saranno finanziati per un valore massimo di 12,5 milioni di euro ciascuno e non avranno limitazioni di categorie di industria e servizi. Sarà Banca Agrileasing ad occuparsi dell’erogazione pratica dei fondi, applicando le nuove regole di finanziamento alle pmi che prevedono maggiore snellezza delle procedure in fase di richiesta e nell’erogazione dei finanziamenti e che dovrebbero quindi garantire velocità ed efficacia in tutte le transazioni.
Fonte: Finanza Mercati 29/01/2010 Pag. 10

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here