Antitrust multa Mediolanum per Conto Freedom

    0
    25

    banca-mediolanumLa notorietà si paga  e anche a caro prezzo. Conto Freedom, il pubblicizzatissimo conto corrente di Banca Mediolanum, è finito nel mirino dell’Antitrust.  Nel suo Bollettino settimanale, l’autorità garante della concorrenza ha disposto una sanzione amministrativa pecuniaria di 200.000 euro a causa di pratiche commerciali scorrette.
    Nello specifico alla Mediolanum viene imputata la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli relativi al conto corrente: in alcuni degli spot trasmessi nel mese di marzo 2009, veniva omesso che il tasso creditore del 3% netto fino al 30 giugno 2009 si applicava solo sulle giacenze superiori a 12.000 euro.
    Inoltre è stato riscontrato chele informazioni relative al prodotto non fossero immediatamente disponibili sui siti Internet www.bancamediolanum.it e www.mediolanumvita.it, ma presente solo in maniera frammentaria e non sufficientemente chiare.
    La stessa sorte era toccata a Chebanca! con una multa di 125.000 euro per la comunicazione utilizzata nella promozione di  “Conto Tascabile” e “Conto Deposito”.
    È evidente che dare priorità ad una comunicazione accattivante ma omissiva e ingannevole non gioca a favore di una buona reputazione delle banche, anche perchè la pubblicità la guarda pure l’Antitrust!
    fonte: http://finanza.repubblica.it/News_Dettaglio.aspx?del=20100125&fonte=TLB&codnews=700

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here