Evitare la crisi sociale, 30 miliardi di fondi alle pmi

    0
    13

    Evitare la crisiAntonio Tajani, commissario italiano designato all’industria e imprenditoria nella nuova Commissione Barroso è lapidario:
    Lavorerò a stretto contatto con la Bei per verificare che i 30 miliardi stanziati a loro favore siano davvero destinati alle PMI”.
    È importante infatti che la crisi finanziaria in Italia non diventi, ancora di più, una crisi sociale. La ripresa è possibile e con prestiti e credito alle aziende la luce sarà presto nuovamente visibile. Green Economy, innovazione e questione sociale sono i tre punti più importanti dello sviluppo futuro del paese; le aziende dovranno tenerne conto se vogliono salvarsi dal fallimento.
    Il credito è pronto per l’erogazione, 30 miliardi destinati realmente allo sviluppo delle piccole e medie realtà imprenditoriali, prestiti che potrebbero significare il salvataggio del futuro aziendale della nazione, ma che devono essere distribuiti con logica ad aziende che possano sostenere l’innovazione, espandersi e creare un mercato anche all’estero, evitando sprechi e ritardi. Non molte sono, purtroppo, le piccole aziende italiane capaci di rispondere a questi standard, ma lo scopo di Tajani è proprio quello di portare il mercato italiano su un altro livello
    Fonte: ItaliaOggi 19/01/2010 Pag. 11

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here