Esenzioni fiscali alle banche che hanno aderito alla moratoria

    0
    24

    sgravi-fiscaliSgravi fiscali per le banche che hanno aderito alla moratoria per i debiti alle piccole e medie imprese.
    Uno dei 14 emendamenti del governo presentati alla Finanziaria all’esame della commissione bilancio della camera  riguarda proprio l’accordo firmato il 3 agosto dal ministero dell’economia, Abi e le assoclaizoni di categoria moratoria mutui.
    L’emendamento prevede un’esenzione fiscale pari al 2% del rendimento relativo alla quota di capitale impegnata per finanziamenti o contratti di leasing e del 3% nel caso in cui la rimodulazione delle scadenze sia effettuata il 31 dicembre 2009.
     
    Sarà poi un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate a stabilire le modalità relative alle comunicazioni dei dati rilevanti ai finì dei controlli.
    Le agevolazioni ha l’obiettivo di incentivare l’adesione alla moratoria da parte degli istituti di credito e le società di leasing, perché se è vero che l’accordo è stato siglato il 3 agosto, solo dopo la circolare Abi del 23 ottobre sono state recepite in un unico documento di prassi le indicazioni agli operatori finanziari.
    fonte: Il Sole24Ore

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here