Poste Italiane presenta il Prestito scuola per famiglie in difficoltà

prestito-scuolaPoste Italiane con la collaborazione di Deutsche Bank ha promosso un’iniziativa a sostegno delle famiglie con problemi economici, per garantire lo studio dei propri figli.
Si chiama Prestito BancoPosta Scuola e Università e prevede finanziamenti per un importo massimo di 5.000 euro rimborsabile in 12 o 24 rate mensili, addebitate direttamente sul Conto BancoPosta.
Poste Italiane viene così in soccorso a quelle famiglie che hanno necessità di ottenere una liquidità per l’acquisto di libri, quaderni, penne, zaini per l’ anno scolastico che sta per iniziare.
Infatti secondo alcune ricerche svolte dalle associazioni dei consumatori il numero di famiglie in difficoltà per le spese scolastiche è in forte aumento. Addirittura quest’anno è stato calcolato che per l’acquisto di tutto il materiale,   un alunno necessita di una somma intorno ai 700 euro.
Prestito BancoPosta Scuola propone prestiti da 1.000 euro per ogni figlio ( scuola elementare e media ), 2.000 euro per figlio ( scuola media superiore ) e 3.000 per figlio ( universita’ ) da rimborsare in un massimo di 24 mesi al tasso d’ interesse del 7% annuo e Taeg massimo del 7,25%. Inoltre non sono previste spese di istruttoria, per l’incasso delle rate e per l’invio annuale delle comunicazioni.
E’ possibile richiedere il prestito in oltre 9.000 Uffici Postali fino al  30 novembre 2009 . Per sapere indirizzo e orario di apertura degli uffici postali abilitati e per ricevere  ulteriori informazioni è possibile chiamare il Call Center BancoPosta al numero gratuito 800 00 33 22 o consultare il sito internet di riferimento.
fonte: http://www.poste.it/bancoposta/prestiti/prestito_studio.shtml