Home » News, Risparmio e Famiglie

IMU: Nuove tasse per le case degli italiani

6 luglio 2010

C’era una volta l’ adesso non c’è più… e allora perché non inventarsi l’? L’Imposta Unica sugli Immobili sarebbe la nuova tassa pensata dal governo per sopperire all’ammanco dei bilanci dovuto all’abolizione dell’ICI per le prime case non di lusso. Insomma per chi aveva tirato un sospiro di sollievo all’idea di non dover versare più l’odiosa tassa annuale le notizie non sono buone.

Insomma l’ICI non scompare, cambia solo nome e come denuncia . I comuni sono alla ricerca di fondi ed hanno pensato bene di tassare i cittadini, ma Assoedilizia sottolinea l’ingiustizia, non è assolutamente giusto che i grandi comuni debbano chiedere ai residenti di pagare cifre enormi per coprire anche i servizi offerti ai pendolari e ai turisti; se le municipalità vogliono rientrare nei costi di gestione della città tassino le persone e non gli immobili.

Ricordiamo poi che l’ICI non è stato abolito per tutti ma solo per le prime case e per quelle rientranti in specifiche categorie (non di lusso o nobiliari).

ICI, IMU, TARSU, , chiamiamole come vogliamo, alla fine dei conti sono sempre i cittadini a pagare.

Fonte: http://mutui.vostrisoldi.it/articolo/immobili-rischio-aumento-carico-fiscale/6067

1 commento »

  • angelo ha scritto:

    sono stato sempre dalla parte del pdl e berlusconi ma ora ha rotto proprio il suo disinteresse al cittadino italiano promesse caro silvio solo promesse da mercante quello che purtroppo con rammarico mi hai dimostrato alle prossime saremo con bersani almeno lui di fatti (ne ha fatti)….

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>