Home » Conto corrente

Zona Euro manca di credito

21 gennaio 2010
Pubblicità

Zona euro manca di creditoNessuna buona notizia dalla zona euro. Manca il , e senza prestiti a finanziare lo sviluppo di nuovi mercati l’economia avrà lenta ripresa. Non sarà esclusivamente un problema nazionale infatti, ma l’instabilità di più nazioni, a causare il crollo del mercato euro. E’ questa la maggiore preoccupazione degli stati membri che ancora lentamente cercano di uscire dalla crisi.

La Grecia, che ancora annaspa alla ricerca di aiuti internazionali, dovrà trovare un modo per riprendere autonomamente credibilità sui mercati se non vuole essere la causa della colata a picco della moneta unica. Bene invece per l’Italia che sembra dover rivedere in maniera più ottimistica le cifre di crescita, in salita all’1%. Secondo alcuni analisti, infatti, l’Italia sarebbe uno dei paesi cardine per la ripresa economica europea.

È importante che la nostra nazione sviluppi un piano di risanamento e credito alle imprese che incrementi produzione e consumi. Si calcola che, un investimento di circa 250 miliardi in 7 anni, potrebbe risollevare le sorti del bel paese e lanciarlo nel mercato dello sviluppo incrementale. L’unico problema è che la cifra, non certo bruscolini, dovrebbe essere raccolta dall’Italia senza intaccare il già vasto debito pubblico, ovvero attraverso l’ottimizzazione di risorse pre-esistenti ed una migliore capillarizzazione del denaro esistente. La strada sarebbe quindi quella del prestito alle imprese e del sostegno sociale per rilanciare l’equilibrio e la stabilità mantenendo un equilibrio tollerabile.

Fonte: Corriere della Sera 19/01/2010 Pag. 35 – The Wall Street Journal Europe 19/01/2010 Pag. 2


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>