Home » Conto corrente

ZeroNet, il conto BPER che azzera le spese

22 gennaio 2010
Pubblicità

conto-zeronetNell’affollatissimo mercato dei conti correnti, tra le offerte superscontate e superconvenienti ma spesso solo super pubblicizzate, c’è qualche buona offerta, che non passando in TV, rischia di passare in sordina.

La Banca popolare dell’Emilia Romagna ha lanciato ZeroNet, un conto corrente online che azzera tutti i costi di apertura e gestione. Al conto sono inoltre associati gratuitamente 3 strumenti di pagamento: Bancomat, Telepass Family e carta prepagata ricaricabile PAYup ZeroNet.

Questa carta si appoggia al circuito Visa Electron e si ricarica presso le filiali con contanti, assegno o addebito in c/c o presso  gli sportelli ATM (bancomat) del circuito QuiMultibanca, utilizzando una carta Pagobancomat oppure alle ricevitorie SISAL.

Per tutti i nuovi clienti che apriranno il conto ZeroNet Banca popolare dell’Emilia Romagna mette a disposizione una chiavetta USB da 1 giga di memoria per salvare l’estratto conto e tutti documenti relativi alle disposizioni del conto ZeroNet.

Condizioni economiche
zero spese di tenuta conto
zero spese per appoggio ordini permanenti
zero spese per canone primo bancomat
zero spese per rilascio carta prepagata payup zeronet
zero spese per canone telepass

fonte: http://www.contozeronet.it/index.htm


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>