Home » Conto corrente

Extrazero: il conto corrente nato per gli immigrati

8 aprile 2010
Pubblicità

Paese che vai… conto corrente che trovi! E’ nasce Extrazero, il conto corrente pensato da   per le esigenze dei cittadini stranieri.

La banca multietnica, fondata da Assicurazioni Generali e Fondazione Cariplo, ha lanciato il suo primo conto corrente a canone zero con cui è possibile domiciliare le utenze, accreditare lo stipendio, effettuare acquisti e prelevare denaro.

Extrazero include 36 operazione all’anno, bancomat internazionale, carta di debito, libretto di conto corrente e la possibilità di attivare Bonifico Friendly, il servizio di trasferimento di denaro ai parenti nei paesi esteri. Tutto a costo zero. Il titolare può inoltre decidere di attivare altri servizi pagandoli singolarmente.

Per gli stranieri che hanno esigenze evolute e fanno un uso più frequente del conto corrente c’è poi ExtraTutto. Con un canone fisso annuo di 60 euro (5 euro al mese), il conto  offre una Carta Bancomat Internazionale , un libretto di conto corrente, bonifico friendly, 20 prelievi ATM altre banche inclusi, Pacchetto Assicurativo a scelta, Internet Banking gratuito, Operazioni illimitate, libretto assegni, Accredito stipendio  e Domiciliazioni Utenze.

fonte: http://www.extrabanca.eu


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>