Home » Conto corrente

Banca Etica e il conto Salvadanaio

3 dicembre 2009

conto-salvadanaioPer chi ha intenzione di aprire un  e guadagnare sulle somme depositate, ha predisposto il conto corrente Salvadanaio. Si tratta di un conto corrente adatto per depositare i propri risparmi prevedendo pochi movimenti di ritiro fondi o per appoggiare eventuali altri investimenti in prodotti di Banca Etica.

Le somme depositate sono sempre disponibili e su di esse viene riconosciuto un rendimento. Tra l’altro, sarà il cliente a scegliere su cosa la banca dovrà investire, tra cooperazione sociale, ambiente, cultura, società civile e cooperazione internazionale.

Per  il Conto corrente Salvadanaio non è previsto il rilascio di Bancomat e Carta di Credito, ma è  possibile però, richiedere la Carta Prepagata.

Condizioni economiche:
Tasso creditore annuo  0,30% lordo (0,219% al netto della rit. fiscale del 27%)
Tasso debitore  annuo su rapporto non affidato 9,00%
Canone trimestrale 5,40€
Numero operazioni gratuite annue  50
Costo unitario per ogni singola operazione successiva  0,77€
Invio dell’estratto conto trimestrale cartaceo 1,00€
Invio documenti di trasparenza gratuito
imposta di bollo annuale (ai sensi del DPR 642/72 -recupero trimestrale) 34,20€

fonte: http://www.bancaetica.com/Gallery/File/Fogli%20informativi/Fogli%20informativi%20aggiornati%20al%2020%20febbraio/FI_CONTO_SALVADANAIO.pdf


forse non sapevi che:

Il Tasso creditore è la percentuale di interessi che viene pagata a chi deposita somme di denaro.
Il Tasso debitore è la percentuale di interessi a carico del cliente sulle somme usate oltre le disponibilità del conto.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>