Home » Carte di credito

Spider, la carta di Montepaschi di Siena

12 ottobre 2009
Pubblicità

carta-spiderSpider è il nuovo servizio “sostituisci -conto”  del Gruppo Montepaschi che permette di eseguire le principali operazioni bancarie utilizzando una carta prepagata.

Spider si ricarica per un importo massimo di 10.000 € e la durata è di cinque anni e consente di effettuare prelievo di contanti, acquisti in Italia e all’estero, acquisti tramite Internet sui siti convenzionati Visa Electron.

La carta mette inoltre a disposizione i Servizi di Internet e Mobile Banking con funzionalità specifiche tra cui trasferimento fondi, pagamenti utenze, ricarica cellulari e attivazione/disattivazione della carta.

MPS SPIDER si ricarica in contanti da tutte le filiali della Banca , a distanza tramite i servizi di internet e mobile banking Paschihome e PaschiInRete, e dagli sportelli automatici delle Banche del Gruppo Montepaschi. Per l’acquisto online è inoltre necessario essere titolari di un conto corrente presso una qualsiasi banca italiana.

Costi del Prodotto
Il canone annuo se acquistata in Filiale è di 10,00 euro (comprende carta prepagata, servizi Paschihome e PaschiInRete);  se attivata via internet è gratis al primo anno e  € 7,00 nei successivi.

fonte: http://www.mps.it/Per+te+e+per+la+tua+famiglia/Strumenti+di+pagamento/MPS+Spider/


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>