Home » Carte di credito

Mobile payment: ancora qualche anno alla diffusione di massa

21 gennaio 2010
Pubblicità

mobile-paymentNei prossimi 3 anni un quarto degli italiani utilizzerà il cellulare per effettuare pagamenti. A sostenerlo è l’Osservatorio NFC & Mobile Payment della School of Management del Politecnico di Milano, che ha analizzato oltre 200 applicazioni di “mobile payment” a livello internazionale e circa 100 in Italia.

Grazie ai cellulari di nuova generazione i servizi di mobile payment di tipo “contact less” – e più in generale dei servizi basati su tecnologia Near Field Communication e Rfid si diffonderanno anche in Italia come nel resto del mondo.

Nel 2009 il valore delle transazioni via cellulare è stato di alcune decine di milioni di euro che si riferiscono soprattutto ad operazioni di piccolo importo come donazioni e ricariche del credito telefonico.
Anche il numero di italiani che negli ultimi 12 mesi hanno usato il cellulare per acquistare beni o servizi via Sms resta troppo basso, anche perché molti italiani confondono i nuovi strumenti di pagamento mobili con le classiche o debito.

Un approccio che a detta degli esperti del Politecnico lascia ben sperare nella veloce diffusione dei non appena il sistema di offerta li renderà diffusamente disponibili. Oggi ne ha rilevati un’ottantina e

Fra le principali applicazioni dei sistemi di pagamento in mobilità rilevati dall’Osservatorio del Politecnico spiccano in ordine di importanza i biglietti per i parcheggi (in forte crescita) o i trasporti (i treni delle Fs), l’acquisto di servizi di intrattenimento su Tv digitale o satellitare tramite Sms e le ricariche telefoniche.

fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnologia%20e%20Business/2010/01/pagamenti-via-cellulare.shtml?uuid=baa9bab8-05ba-11df-aef6-5105311e2a74&DocRulesView=Libero


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>