Home » Carte di credito

La crisi dei prestiti con carta di credito colpisce anche l’India.

27 gennaio 2010
Pubblicità

india-carte-revolvingÈ un fenomeno sempre più diffuso quello della concessione di carte di credito con grossi volumi di liquidità a disposizione di persone che non ne hanno fatta richiesta diretta e che spesso non soddisfano i criteri di sostenibilità del prestito.

La strategia è vincente per le banche che prestano denaro a tariffe per loro vantaggiose senza preoccuparsi della sostenibilità del consumo da parte del cliente.

Diverse centinaia di persone in India si sono già rivolte agli sportelli di assistenza appositamente creati per richiedere aiuto nel far fronte ai debiti contratti attraverso l’utilizzo di carte di credito. Ciò che scandalizza è come molte banche locali ed internazionali continuino a proporre prestiti e carte di credito con varie modalità di rimborso a persone insolventi o già molto indebitate.

La classe media indiana è sempre stata, per tradizione storica, una classe di consumatori conservativi, la cui unica eccezioni, fino a pochi anni fa, consisteva nel mutuo abitativo; ma, ultimamente, la pressione di banche ed istituti di credito ha aumentato la loro propensione al rischio grazie anche alla relativa facilità di ottenimento del prestito. Secondo alcune stime tra il 2001 e il 2006 i prestiti finalizzati nelle zone urbane delle maggiori città indiane sono cresciuti del 43% e continuano la loro ascesa, ma sono sempre più i cittadini che hanno necessità di accendere nuovi prestiti per coprirne di vecchi aumentando sempre più il loro debito con le società creditizie.

Fonte: Financial Times 22/01/2010 Pag. 6


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>