Home » Carte di credito

Da BankAmericard a Deutsche Credit Card

24 settembre 2009

deutsche-credit-card cambia il nome del brand della Divisione del Gruppo specializzata in carte di credito e sistemi di pagamento: da BankAmericard, marchio utilizzato fin dall’acquisizione nel 1986 della Banca d’America e d’Italia, a Deutsche Credit Card.

Anche in Italia Deutsche Bank sceglie di valorizzare così la propria brand equity e uniformare il business delle carte di credito al resto dei Paesi in cui il Gruppo è presente.

In Italia Gruppo Deutsche Bank detiene ha una quota di mercato consumer, del 22% e una quota che supera l’80%nel settore delle carte di credito «corporate».

“Con Deutsche Credit Card – ha sottolineato Orlando Renisi, Responsabile della Divisione carte di credito del Gruppo Deutsche Bank – siamo pronti a continuare la strada intrapresa con successo fino ad oggi nel business delle carte, confermando il nostro obiettivo di ampliare l’offerta di prodotti e servizi con strumenti all’avanguardia e di creare nuove partnership con i primari player di mercato. Nonostante il particolare contesto macro-economico il 2009 è per noi un anno importante che contiamo di chiudere in crescita sia in termini di risultati economici che di clientela”.

fonte: http://borsaitaliana.it.reuters.com/article/businessNews/idITMIE58M0NB20090923

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>