Home » Carte di credito

Carte di credito clonate: 23 arrestati

19 maggio 2010

Associazione per delinquere transnazionale finalizzata alla contraffazione di carte di credito, accesso abusivo a sistema informatico, truffe online, ricettazione e falsificazione di documenti d’identità:  sono questi i capi di accusa che pendono sulle 23 persone arrestate ieri dai carabinieri di Roma.

I pirati informatici agivano sotto la guida di un ex collaboratore di giustizia e in collaborazione con organizzazioni di hacker russi per realizzare documenti personali come carte di credito e documenti d’identità ma anche documenti come buste paga e atti societari.
Secondo gli accertamenti dei militari dell’Arma, gli arrestati acquisivano dagli hacker russi numeri di carte di credito, nomi e indirizzi, date di nascita, password, conti bancari, attraverso canali di comunicazione criptati.

Muniti delle carte clonate i membri dell’organizzazione effettuavano acquisti nei negozi di lusso della capitale e nei centri commerciali di varie località italiane, poi rivendevano la merce acquistata in Calabria a commercianti disonesti. Secondo gli inquirenti i guadagni derivanti dalle truffe oscillavano tra i 500.000 a 1 milione di euro.

I due maggiori centri operativi avevano sede in Calabria e a Roma, mentre a Milano Brescia e Napoli si trovavano le ‘cellule operative’.

Fonte: http://roma.repubblica.it/dettaglio-news/roma-10:30/1287

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>