Home » Carte di credito

Carta IW e IW BAG: i nuovi vantaggi da IWBank

28 dicembre 2009
Pubblicità

carta-iwbankCarta IW è la carta, collegata al circuito , emessa direttamente da per pagamenti e prelievi di contante in tutto il mondo.
Come la maggior parte delle carte disponibili sul mercato, si può scegliere di pagare i propri acquisti a saldo con addebito in Conto Corrente con valuta 15 del mese successivo; oppure a rate disponendo di un credito immediato fino a 5.000 Euro da rimborsare in comode rate, fisse o variabili.

Il tasso è realmente competitivo: solo 1% al mese (TAN 12%, TAEG 12,68%).
Il rimborso delle spese avviene con importi mensili costanti se si sceglie la rata fissa, con importi mensili proporzionali al debito residuo se la rata è variabile.
A partire dal 24 dicembre aumenta da 250 a 500 Euro il limite massimo giornaliero per il prelievo contante da qualsiasi sportello automatico in Italia.

Condizioni economiche CARTA IW
- nessun canone annuo;
- nessun bollo per l’estratto conto mensile in PDF;
- nessun costo aggiuntivo per i rifornimenti di carburante;
- costo fisso molto contenuto per prelievo contante da sportello ATM VISA.
Sicurezza e controllo sempre e ovunque
- avvisi di sicurezza gratuiti via e-mail e SMS;
- saldo scalare in tempo reale ed estratto conto tutto dall’Area Clienti IW, senza alcun link esterno.
Numero verde 800 991188 (+39.02.74875801 per chiamate dall’estero).

L’altra carta offerta da IWBank è IW BAG è l’esclusiva carta di pagamento, prepagata e ricaricabile abbinata al circuito internazionale Visa Electron.
Si richiede, si attiva e si ricarica direttamente online, accedendo nell’area Clienti.

IW BAG consente di ricaricare qualsiasi importo fino ad un massimo di 3.000 Euro, tutte le volte che vuoi, anche pochi istanti prima dell’uso. Si possono controllare, in qualunque momento, i movimenti e il saldo via Internet
Non è collegata al conto corrente. Il rischio di frode è limitato alla somma caricata e, in caso di furto o smarrimento della carta, è possibile ottenere il rimborso.

Condizioni economiche IW BAG :
Emissione gratuita per tutti i Clienti;
Possibilità di impostare, anche per la carta ricaricabile, avvisi di sicurezza gratuiti via e-mail e SMS;
Nessun costo aggiuntivo per i rifornimenti di carburante

fonte: http://www.iwbank.it/carte-credito-assegni-privati.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

1 commento »

  • nello g. s. ha scritto:

    Salve da nello cosa penso del sistema finanziario che i ricchi vogliono aricchire sempre più alle spalle della poverta delle piccole imprese,che con l’arrivo del GDO molte sono costrette a chiudere,il perchè dovuto alla loro grande inteligenza nel dare prestiti alla GDO facendosi fottere ugualmente oppure perche fanno raggiri per fottere lo stato.
    Io credo nella semplicità del prestito fatto ad onore con scrittura semplice senza raggiri in quanto chi perde sarà colui che avanza richiesta di prestito senza poi riuscire a restituire.
    Il come semplice chi deve richidere il prestito non deve fare i conti con troppa burocrazia ma semplicemente riuscire a pagare perchè cosi non perde la sua azienda.
    come perdere azienda coloro che prestano sul contratto possono avanzare la clausola di assorbire l’azienda o vendere per recuperare il dovuto.Chiudo con queste parole LA VITA E COSI SEMPLICE MA NOI LA COMPLICHIAMO CON GENTE CHE VA AL POTERE RAGGIRANDOVI CON IL POSSIBILE AIUTO PER QUALCUNO SI CENTO NO.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>