Home » Carte di credito

Carta Bancomat V PAY l’offerta di Unicredit Banca di Roma

15 gennaio 2010

Carta

Sempre più difficile per gli italiani è fidarsi dei propri conti corrente online e carte di credito a causa dei continui disservizi e frodi pubblicizzate dalle televisioni. Le banche quindi hanno iniziato da tempo ad offrire polizze di assicurazione per il recupero del credito sottratto illegalmente. Unicredit Banca di Roma ha invece inaugurato da un po’ di tempo la sua Carta Bancomat internazionale V Pay, una carta a doppia tecnologia dotata di microchip, dedicata a tutti i correntisti.
La Carta Bancomat Unicredit può essere usata in italia o all’estero per prelevare contante senza nessuna commissione da tutti gli sportelli del gruppo ; in più, la banca offre la possibilità di eliminare la commissione di ritiro presso altri sportelli bancari, ogniqualvolta, nel comune in cui si intende effettuare l’operazione, non sia presente uno sportello del gruppo Unicredit.
Come sempre più spesso accade, inoltre, la è collegata all’accumulo di punti MilleGenius Club.
Ciò che distingue questa offerta dalle concorrenti, è la facoltà della Carta Bancomat V PAY di abbinare il circuito domestico Bancomat/Pago Bancomat al circuito di debito VISA V PAY, la sicurezza del doppio circuito è aumentata ancora di più dalla presenza di una banda magnetica che comprende unicamente i dati di funzionalità del Bancomat/Pago Bancomat mentre i dati appartenenti al circuito internazionale V PAY sono contenuti nel chip; ogni operazione deve essere autorizzata dall’immissione di un’apposita password e le uniche operazioni consentite vengono effettuate presso sportelli POS o abilitati alla lettura del chip

Fonte: http://www.bancaroma.it/it/giovani/bancomat/vpay/?idc=1143

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>